Echolette NG51 2nd ver.

Echolette NG51 2nd ver.
Echolette NG51 2nd ver.
Echolette NG51 2nd ver.
Echolette NG51 2nd ver.
Echolette NG51 2nd ver.
Echolette NG51 2nd ver.
Echolette NG51 2nd ver.
Echolette NG51 2nd ver.
Echolette NG51 2nd ver.
Echolette NG51 2nd ver.
Echolette NG51 2nd ver.
Echolette NG51 2nd ver.
Echolette NG51 2nd ver.
Echolette NG51 2nd ver.

Echolette NG51 2nd ver.

La macchina mostrata in questo album è la seconda versione dell’echo a nastro Echolette NG51. Il circuito, a parte qualche leggera modifica, ricalca fedelmente quello del suo predecessore; i cambiamenti sono relativi all’ingegnerizzazione (sempre molto ordinata e zeppa di cablaggi) e all’utilizzo dei connettori jack 6.3mm al posto dei DIN. L’esemplare che abbiamo restaurato ci è stato spedito da un nostro amico tedesco che lo ha comprato in un mercatino dell’usato. Lo stato di conservazione era buono ma necessitava di un retuning delle testine e di una lieve modifica alla risposta del segnale DRY in quanto c’era un taglio sugli alti eccessivo. Il meccanismo della contattiera aveva dei falsi contatti ed è stato lubrificato, l’occhio magico EM84 invece sostituito perchè esaurito. Anche il cambio tensioni è stato revisionato. Oggi accompagna fedelmente il nostro amico nei suoi concerti di musica Rockabilly. Far funzionare al meglio questa macchina richiede molta pazienza…ma se non c’è sfida, che gusto c’è a riparare strumenti di 50 anni fa.

Share: